Screenshot su Windows 10, li sapete fare? Ecco quali combinazioni usare!

di Gtuzzi Commenta

screenshot windows 10

Capita piuttosto di frequente di avere l’esigenza di effettuare degli screenshot su Windows 10. I motivi possono essere ovviamente i più disparati, sia per lavoro che per motivi del tutto diversi. In realtà, però, non è necessario in alcun modo preoccuparsi, dal momento che si tratta di sfruttare semplicemente una combinazione di tasti. Non serve avere la conoscenza di professionisti esperti di informatica per riuscirci.

Screenshot su Windows 10: ecco la combinazione di tasti più diffusa

Cerchiamo di capire, quindi, come poter fare screenshot su Windows 10. La prima cosa da fare è quella di utilizzare la combinazione di tasti più adeguata. Ovvero quella necessaria per immortalare lo schermo. Si tratta di premere in contemporanea i pulsanti Win+Stamp. In alternativa vanno bene anche Win+Prt Scr oppure Win+Print Screen direttamente sulla tastiera del computer.

Le possibili alternative

Qualora tale combinazioni di tasti non dovesse andare bene, c’è sempre la possibilità di ripiegare su un’alternativa. Ovvero provare ad impiegare la combinazione Win + Ctrl + Stamp. Altrimenti si può provare con Win + Fn + Stamp. Nel caso in cui, però, siate davanti ad un tablet  piuttosto che ad un dispositivo convertibile, allora probabilmente la soluzione più efficace è quella che prevede la combinazione del tasto Win con il tasto Volume – (meno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>