PCLinuxOS 2010 download disponibile

di Alessandro Bombardieri Commenta

Oltre al classico KDE 4 è possibile scegliere tra GNOME, GNOME Zen Mini, LXDE, XFCE ed Enlightenment.

minime

Una delle distribuzioni Linux più apprezzate l’anno scorso, PCLinuxOS, è un po’ sparita negli ultimi mesi..

Solamente l’anno scorso su DistroWatch questa distro era la più usata ed ora nessuno sembra ricordarsi di lei.

Questa famosa distro scomparsa, basata su Mandriva, si è aggiornata, ed è da poco disponibile per il download la nuova versione.

La nuova versione prende il semplice nome di PCLinuxOS 2010, ed ha come caratteristica la moltitudine di desktop environment disponibili, infatti si può scegliere tra 6 diversi desktop. Oltre al classico KDE 4, impostato di default, è possibile scegliere tra GNOME, GNOME Zen Mini, LXDE, XFCE ed Enlightenment.

Al cuore del sistema c’è il kernel Linux 2.6.32.11, è presente il supporto 3D per schede video Ati ed Nvidia, e gli sviluppatori promettono tempi di avvio migliorati del 50%.

Sono presenti programmi già installati come Firefox 3.6.3, Thunderbird 3.0.4, Dropbox, Pidgin 2.6.6, Kymoney, Ktorrent, Gimp, Digikam, Amarok, Smplayer e molti altri…

PCLinux OS è disponibile in oltre 60 lingue quindi anche l’italiano, e come gran parte delle distro Linux è possibile installare molto facilmente oltre 12.000 programmi già presenti nelle repository del sistema.

Maggiori informazioni ed i link per il download li trovate sul sito ufficiale di PCLinuxOS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>