Ships, giocare in Google Earth

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ships è un progetto molto interessante, si tratta di un browser game sviluppato utilizzando come background le mappe di Google Earth.

ships-google-earth4

Ships è un progetto molto interessante, si tratta di un browser game sviluppato utilizzando come background le mappe di Google Earth.

Il gioco è un manageriale di navi sostanzialmente, avrete a disposizioni piccole barche, barche per il trasporto di merci, navi da crociera, container. Sarete al timone di tutti i tipi di imbarcazioni direttamente nel vostro browser.


Per poter giocare è sufficiente installare il plugin di Google Earth (vi comparirà la richiesta entrando nel sito del gioco) nel browser che utilizzate. Il gioco è stato creato da Paul van Dinther, usando Google Sketchup per creare i modelli 3D delle imbarcazioni, mentre per le textures sono stati impiegati altri programmi.


Lo sviluppatore ha inoltre utilizzato Flash 8.0, dei Javascript e SoundManager 2.0 per creare gli effetti sonori.

Il gioco consiste nel portare “a spasso” le navi, che sono visibili da 3 diverse angolazioni tra cui la “head view” che ci permette di bloccare la telecamera sulla nave. Le altre camere sono comunque nel video in fondo all’articolo.

Ships è un progetto che dimostra come si possa utilizzare intelligentemente il motore di Google Earth per creare altre applicazioni, giochi ma non solo.

Google Earth dimostra come sia semplice creare dei giochi utilizzando il suo motore grafico, questo è facilitato dall’architettura con cui è stato progettato, usando vari livelli. Google Earth utilizza delle trasparenze chiamate alpha che sovrapposte l’una con l’altra riescono a dare il senso di profondità e di ombra. Non esiste veramente limite sulle applicazioni che potrebbero essere create utilizzando questo motore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>