Ubisoft vendite alle stelle

di Alessandro Bombardieri Commenta

Guillemot ha dichiarato che i ricavi provenienti dai videogiochi Ubisoft hanno portato nelle casse della software house francese più di un miliardo di euro.

ubisoft

La casa francese Ubisoft ha annunciato tramite il suo CEO Yves Guillemot i dati fiscali riguardanti l’anno appena trascorso. Guillemot ha dichiarato che i ricavi provenienti dai videogiochi Ubisoft hanno portato nelle casse della software house francese più di un miliardo di euro, esattamente 1.05 miliardi di euro (1.5$ miliardi). Questo traguardo rappresenta un guadagno del 14% rispetto all’anno precedente.

I risultati ottenuti sono merito delle serie più acclamate Ubisoft, per esempio la serie Far Cry e Rayman Raving Rabbids. Guillemot ha aggiunto inoltre che molti successi vanno ritrovati nei giochi per Nintendo Wii, ha fatto anche notare come la casa francese nel corso dell’anno abbia assunto ben 1300 nuovi impiegati nelle nuove sedi di Kiev (Ucraina) e San Paolo (Brasile).


I migliori titoli dell’ultimo trimestre (gennaio-marzo 2009) in quanto a vendite sono Tom Clancy’s HAWX (1 milione di copie vendute), e due giochi per Wii: Rayman Raving Rabbids TV Party e Shaun White Snowboarding: Road Trip for the Wii.

shaun-white-snowboarding-hold-until-10am-20080528093931581_640w

Ubisoft si aspetta molto anche dal nuovo anno fiscale dal momento che rilascerà Call of Juarez: Bound in Blood per Xbox360 e PS3, oltre a molti altri titoli quali: Assassin’s Creed 2, Tom Clancy’s Splinter Cell Conviction, Rabbids Go Home, Red Steel 2, Ghost Recon 4 e Dawn of Discovery.

A termine della conferenza il CEO Ubisoft ha dichiarato che i titoli “Shaun White” hanno venduto 3 milioni di copie, dichiarando che saranno sviluppati futuri titoli sempre sul genere.

Guillemot ha voluto sottolineare anche l’arrivo di SC Conviction, il quale ha richiesto 4 anni di sviluppo (estate 2009, Xbox360), oltre al seguito di Red Steel per Wii. Ha annunciato oltretutto un nuovo gioco di Ghost Recon per il 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>