Software McAfee All Access 2012

di Lucia Guglielmi Commenta

Ed in caso di smarrimento o furto del dispositivo radiomobile, è possibile anche rintracciarlo e bloccarlo a distanza.

Costa poco meno di 100 euro, e garantisce protezione a 360 gradi per un anno sia ai dispositivi, sia ai contenuti. Ed in caso di smarrimento o furto del dispositivo radiomobile, è possibile anche rintracciarlo e bloccarlo a distanza. Questo ed altro riesce a fare “All Access 2012”, il nuovissimo software di protezione by McAfee per il computer, per la tablet, lo smartphone ed anche per il computer portatile o per il netbook.

Il software di protezione McAfee All Access 2012 mette in sostanza al sicuro da attacchi hacker, frodi, tentativi di furto dell’identità, ed anche dai siti Web poco sicuri; in pratica con McAfee All Access 2012 è come se gli elaboratori avessero un vero e proprio giubbotto antiproiettile.


COME RIPRISTINARE UN COMPUTER INFETTO

Con un un’unica licenza, quindi, tutti i dispositivi posseduti dall’utente vengono letteralmente blindati da minacce che provengono dal Web e/o dalla posta elettronica. McAfee All Access 2012 è in grado di far desistere dagli attacchi anche i criminali informatici più incalliti e determinati grazie ad un firewall bidirezionale, alle difese in Rete, comprendendo anche il wireless per smartphone e tablet, ed all’archivio digitale crittografato che mette in sicurezza i propri dati personali.

COME PREVENIRE LE INTRUSIONI NELLA RETE AZIENDALE

A fronte dell’acquisto, All Access 2012, così come tutti gli altri prodotti di McAfee, viene offerto con la classica formula del soddisfatti o rimborsati; restituendo il prodotto entro un termine massimo di 30 giorni dall’acquisto, infatti, la società McAfee effettua a favore dell’utente il rimborso completo di quanto è stato pagato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>