Sfruttare al meglio la barra dei preferiti del browser

di Alessandro Bombardieri Commenta

chrome-bookmarks-toolbar-tips

Con i moderni browser web ogni utente può scegliere il metodo preferito per accedere ai propri siti web o applicazioni online in maniera veloce e semplice. Basti pensare per esempio alle applicazioni di Chrome o alle varie estensioni disponibili, senza tralasciare i classici segnalibri/preferiti.


Chi usa la barra dei preferiti di Chrome o Firefox avrà sicuramente notato che non si possono aggiungere tutti i propri siti preferiti, in quanto andrebbero ad uscire dalla barra stessa. Per ovviare a questo problema esistono sostanzialmente due soluzioni…

Per poter salvare un maggior numero di preferiti sulla barra è possibile creare delle cartelle nella barra stessa, in modo da organizzare i vari siti web. Per esempio si potranno creare le cartelle lavoro, divertimento, sport, tecnologia dentro cui salvare i vari siti della determinata categoria. In questa maniera molti più siti web saranno accessibili direttamente dalla barra dei preferiti, senza dover andare a cercare fra tutti i preferiti salvati. Anche aprendo le cartelle sulla barra dei segnalibri è possibile aprire un link in una nuova scheda cliccando con il tasto centrale del mouse oppure premendo Ctrl al momento del click.

ORDINARE PREFERITI CHROME

Un’altra metodologia per risparmiare spazio sulla barra dei preferiti e quindi salvare un maggior numero di segnalibri consiste nel modificare il nome dei vari preferiti. In particolare bisogna sapere che è possibile anche modificare il nome dei preferiti in modo da eliminarlo del tutto, così da poter visualizzare sulla barra dei segnalibri solo la favicon dei vari siti. Per fare questo è sufficiente aprire le proprietà del preferito e rimuovere il nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>