Creare suonerie per iPhone

di Stefania Russo Commenta

Cambiare la suoneria è in genere la prima cosa che si fa dopo aver acquistato un cellulare, ovviamente quelle già disponibili sul telefono non..

iphone

Cambiare la suoneria è in genere la prima cosa che si fa dopo aver acquistato un cellulare, ovviamente quelle già disponibili sul telefono non sono le uniche possibili visto che in rete esistono numerosi siti internet, software e applicazione che consentono di creare suonerie online.

Questo vale anche se possedete un iPhone ma in questo caso esistono delle applicazioni a parte tra cui iRingtones, un programma per creare suonerie dedicato esclusivamente ai possessori di iPhone che desiderano trasformare un determinato file in una suoneria.


Il punto di partenza per creare la propria suoneria attraverso iRingtones deve essere necessariamente un file in formato .wav, nel caso in cui il file che vogliamo trasformare in suoneria non ha questo formato è necessario effettuare la conversione prima di procedere.


iRingtones per la creazione di una suoneria si avvale del programma gratuito Nero AAC Encoder che consente di trasformare il file .wav in una suoneria per iPhone in formato M4R che verrà poi aggiunta automaticamente alla libreria di iTunes.

Il programma è semplicissimo da utilizzare, dopo aver terminato il download il software non necessita di installazione, basta semplicemente lanciare il programma, specificare i percorsi di Nero AAC Encoder e della libreria di iTunes e cliccare sul pulsante “Create Ringtone“. A questo punto non resta che accedere alla libreria e andare ad inserire la suoneria sull’iPhone.

Il programma è scaricabile gratuitamente e come avrete notato è semplicissimo da utilizzare, bastano pochi click è il file audio prescelto diventerà la nuova suoneria del vostro iPhone.

Per scaricare iRingtones clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>