iPhone a rischio SMS?

di Alessandro Bombardieri Commenta

iPhone avrebbe una falla bella grossa nel sistema di gestione degli SMS.

iphone-sms

Stando a quanto afferma Charlie Miller, noto security analist presso Independent Security Evaluators, il sistema operativo di iPhone avrebbe una falla bella grossa nel sistema di gestione degli SMS.

Sebbene questi messaggi di testo siano visti ormai come inutili dai più accaniti sostenitori dell’internet ovunque (leggasi utilizzo delle e-mail), sono ancora molto utilizzati soprattutto da noi in Italia, ma per esempio in Usa sono ben poco usati.

Secondo Miller sarebbe possibile prendere possesso del dispositivo proprio passando dagli SMS e poi iniettare codice all’interno di tutto il telefono. Miller ha già informato Apple della vulnerabilità però non ha voluto esporre in pubblico una prova pratica del problema, anche per evitare che qualche malintenzionato la sfrutti fin da subito.

Miller dà la colpa di questo buco nel SO al modo in cui gli smartphone odierni e iPhone in particolare, gestiscono gli SMS, ossia creando un unico file contenente tutte le nostre conversazioni.

Secondo l’esperto della sicurezza questo degli SMS sarebbe solo uno dei modi per entrare nel dispositivo, e potrebbe addirittura essere sfruttato per entrare nella funzione root dell’iPhone.

Sempre secondo Miller il problema diventerebbe ben più grave dal momento che poi sarà possibile impossessarsi dell’hardware così da poter per esempio condividere dati quali la posizione del telefono sfruttando il GPS ecc…

Apple non ha rilasciato comunicazioni in merito ma sembra molto probabile che stia già lavorando ad una patch che verrà rilasciata verso la fine del mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>