Problemi ricezione segnale iPhone4

di Alessandro Bombardieri Commenta

L'algoritmo usato fin dal primo iPhone per calcolare le tacche di segnale da visualizzare a schermo, è sbagliato.

iphone

Nell’ultima settimana si è molto parlato online del problema di ricezione dell’iPhone 4, che se impugnato in maniera scorretta (esiste una maniera corretta di tenere in mano un telefono secondo Apple) porta alla perdita totale del segnale, passando in pochi secondi da cinque tacche a zero.

Finalmente è arrivata una risposta ufficiale della casa di Cupertino, che ha ammesso un errore software, ma che non sistemerà completamente il problema.

Apple, tramite delle indagini approfondite, ha scoperto che l’algoritmo usato fin dal primo iPhone per calcolare le tacche di segnale da visualizzare a schermo, è sbagliato: “Upon investigation, we were stunned to find that the formula we use to calculate how many bars of signal strength to display is totally wrong“.

Secondo Apple inoltre il problema dell’impugnatura errata, che porta al calo del segnale, sarebbe un problema noto a molti altri dispositivi, come Nokia n9, Droid e Blackberry.

Per risolvere parzialmente il problema, Apple userà la formula usata dall’operatore AT&T per il calcolo del segnale, ritenuta più corretta e fedele alla realtà.

Nelle prossime settimane sarà dunque reso disponibile un aggiornamento software per tutti i modelli di iPhone, che almeno in parte dovrebbe risolvere il problema.

Perlomeno le tacche di segnale visualizzate a schermo saranno aderenti alla realtà, anche se il problema dell’impugnatura rimarrà…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>