QuickPwn 2.2 e PwnageTool 2.2 appena rilasciati dal Dev Team

di Stefania Russo Commenta

Pochissimi giorni dopo che la Apple ha rilasciato il software 2.2 per l'aggiornamento dell'iPhone 2G, il Dev Team ha rilasciato l'aggiornamento dei suoi jailbreak..

Pochissimi giorni dopo che la Apple ha rilasciato il software 2.2 per l’aggiornamento dell’iPhone 2G, il Dev Team ha già reso disponibile l’aggiornamento dei suoi jailbreak, QuickPwn 2.2 e PwnageTool 2.2, sia per Windows che per Macintosh.

In particolare, see avete un iPhone 2G, un iPhone 3G italiano (SIM Unlocked) o un iPod Touch occorre semplicemente installare tramite iTunes 8.0.2 il firmware 2.2 e, successivamente, avviare QuickPwn/PwnageTool seguendo la normale procedura di sblocco.


Se, invece, avete un iPhone 3G estero (SIM Locked) o un nuovo iPod Touch, cosidetto 2G, è consigliabile non provare proprio ad installare il jailbreak per evitare danni al dispositivo ma, semplicemente, attendere i futuri progressi del Dev Team. Il Dev Team, infatti, è ancora al lavoro per cercare di sbloccare l’iPhone 3G attraverso un software che, semplicemente, si scarica e si installa. Infatti, attualmente, è possibile sbloccare l’iPhone 3G soltanto attraverso una complicata procedura di modifica della SIM.


Per quanto riguarda la procedura è più o meno la stessa: occorre, anzitutto,aggiornare il proprio dispositivo, avviare QuickPwn 2.2 e seguire le istruzioni sullo schermo avendo sul proprio Pc un firmware 2.2. Successivamente il sistema vi chiederà di scegliere l’applicazione da installare, Cydia o Installer. Dopodichè vi verrà richiesto di tenere premuto per 5 secondi il tasto Home, tenere premuti i tasti Home e Power per 10 secondi e, infine, tenere premuto il tasto Home per 30 secondi. Attendere la fine della procedura e riavviare il telefono.

Area Download

Scarica QuickPwn 2.2 per Windows
Scarica Firmware 2.2 per iPhone 2G
Scarica Firmware 2.2 per iPhone 3G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>