Video per il nuovo iPhone

di Alessandro Bombardieri Commenta

Come trapela da voci ben informate del settore, nel nuovo iPhone sarà implementata una sorta di iMovie (chi conosce il mondo Mac lo conoscerà molto bene), praticamente un editor video avanzato.

youtube-and-iphone-20

Il prossimo modello del melafonino, previsto in uscita quest’estate negli USA, proporrà ormai sicuramente una delle funzioni che più sono state richieste dai possessori dei primi modelli dell’iPhone stesso. Infatti sarà implementata la possibilità di registrare video e non solo.

Come trapela da voci ben informate del settore, nel nuovo iPhone sarà implementata una sorta di iMovie (chi conosce il mondo Mac lo conoscerà molto bene), praticamente un editor video avanzato.

Questa caratteristica è stata per molto tempo una delle funzioni mancanti dell’iPhone, motivo di sarcasmo da parte dei detrattori del telefono made in Cupertino. Ma ora questa funzione arriva nel nuovo modello, portando con sé molte nuove possibilità di condivisione.


Peter Burrows del Businessweek’s sostiene come nel prossimo iPhone sarà semplice registrare video, tagliarli, modificarli e condividerli con i propri amici, senza dover passare necessariamente da un computer.

iphone-video



Sarà inoltre possibile, come si può già vedere usando la beta 3.0 dell’OS iPhone, inviare i propri video agli amici tramite MMS, altra mancanza cronica per le prime versioni di iPhone.

Grazie alla grandezza dello schermo dell’iPhone potrete gustarvi i video direttamente sul telefono Apple, senza il bisogno di doverli vedere sul PC, sul Mac o su una tv… Tutto quello che è possibile fare con un video, sarà fatto nelle vostre mani.

Burrows sostiene inoltre come questa nuova caratteristica porterà ancora maggior successo alla casa di Steve Jobs, ottenendo risultati ancora migliori degli attuali. Se la gente compra l’iPhone ora figuriamoci quando colmerà le lacune più importanti che gli si possono additare adesso.

Oltretutto MacRumors sostiene come nel prossimo iPhone sarà possibile anche condividere direttamente i propri video sul più famosi sito di video-sharing: YouTube, direttamente dal proprio account, come si può intuire sempre dalla beta 3.0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>