Mail temporanee per proteggersi contro lo spam

di Gianluca Bruno Commenta

Per proteggersi contro lo spam sulla mail a volte non bastano filtri e antivirus, bisogna ricorrere all'uso di 30MinutesMail, una mail temporanea che..

IL SERVIZIO DI FORNITURA DI MAIL TEMPORANEE 30MINUTES MAIL LOGO

Come vi abbiamo scritto in un precedente articolo la sicurezza in internet, la protezione della privacy e dei dati sensibili di ognuno è divento un problema prioritario per tutti coloro che navigano nel web.

A quanti di voi viene bombardata la mail con spam e pubblicità a dir poco fastidiose? ma se il problema fosse solo il fastidio non sarebbe poi cosi grave, infatti molte di queste mail contengono pericolosi codici che rubano informazioni sensibili come password, codici e tutto quello che ad un disonesto serve per fregarci.


Per questo vi consiglio di leggere come riconoscere le e-mail fraudolente con Iconix Truemark Email Identification.

Oggi però voglio farvi conoscere un altro servizio che vi può aiutare a salvaguardare la salute della vostra e-mail.

Il servizio in questione si chiama 30minutesmail e, come dice il nome stesso fornisce una mail temporanea che rimane attiva per un massimo di 30 minuti e poi si autoelimina.

Se vi state chiedendo a cosa può servire un servizio del genere è presto detto, quando vi viene richiesta la mail, alla quale viene spedito il messaggio di conferma, è plausibile pensare che questo indirizzo sia memorizzato in una spam list.

Per evitare di ricevere ulteriore spam sulla vostra mail potrete quindi fornire la fake mail creata che vi permetterà di confermare la richiesta di conferma.


Un servizio veramente ottimo, una grande idea che perdipiù è completamente gratuita.

Crea subito la tua mail temporanea con 30minutesmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>