Spotify sbarca su iPhone e Android

di Alessandro Bombardieri Commenta

Gli utenti possono scegliere se optare per l'abbonamento mensile o se continuare ad usufruire del servizio solamente in streaming.

spotify_logo

Spotify, noto sito per ascoltare la musica in streaming gratis, sbarca anche su iPhone/iPod Touch e su cellulari con sistema operativo Android, Spotify Mobile offre la sincronizzazione tra PC e cellulare e la modalità off line, che rende disponibili i brani musicali anche in assenza di connessione, molto utile per esempio quando non siamo coperti da una rete internet.

L’applicazione è gratuita, poi gli utenti possono scegliere se optare per l’abbonamento mensile o se continuare ad usufruire del servizio solamente in streaming.

L’opzione in streaming ci consente di ascoltare tutti i brani che vogliamo interrompendoci solamente ogni 30 minuti con uno spazio pubblicitario della durata di 15-30 secondi, mentre se optiamo per l’abbonamento da 9,99€ al mese potremo ascoltare in streaming tutto il catalogo musicale senza interruzioni, oltre a poter scaricare a nostro piacere i brani, avendoli così disponibili poi in un secondo momento per un ascolto offline.

spotify

In Europa gli utenti del servizio sono già 6 milioni, soprattuto in Gran Bretagna e in Svezia, infatti sono poche le nazioni dove questo servizio è consentito, per esempio in Italia le leggi attuali ne vietano l’utilizzo, e anche se provate a registrarvi al sito vi troverete di fronte ad un divieto.

Già molte case discografiche sembrano spingere questo servizio, comunque più proficuo che lo scaricamento illegale dei file, tra queste Sony BGM, Warner Music, EMI e Universal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>