Facebook via smartphone e tablet

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Quattro utenti su dieci del noto social network, infatti, preferiscono oramai collegarsi a Facebook utilizzando lo smartphone oppure la tablet.

Sono finiti i tempi in cui gli utenti si collegavano al social network ad oggi più utilizzato, Facebook, prevalentemente con il portatile o a casa con il personal computer. Quasi quattro utenti su dieci del noto social network, infatti, preferiscono oramai collegarsi a Facebook utilizzando lo smartphone oppure la tablet.

A rivelarlo è una recentissima indagine a cura di Enders Analysis, da cui è emerso in particolare come siano all’incirca 300 milioni gli utenti di Facebook che si connettono al social network in mobilità, ovverosia con il proprio dispositivo portatile e tascabile di ricezione e di trasmissione cellulare.



SMARTPHONE E TABLET BATTONO I CELLULARI

Anche in mobilità gli utenti di Facebook si collegano per rimanere sempre in contatto con i propri amici, per acquisire e condividere gallerie fotografiche ed immagini; ed il tutto senza disdegnare magari una bella partitina ad un gioco della nota società Zynga che, a sua volta, ha milioni di utenti in tutto il mondo.

SMARTPHONE NOKIA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

Stando allo studio della Enders Analysis, la maggioranza degli utenti Facebook in mobilità si collega utilizzando l’iPod Touch o l’iPhone; questi sono complessivamente oltre 100 milioni di utenti, mentre quasi 88 milioni sono quelli che si collegano con uno smartphone con sistema operativo Android. A seguire c’è Rim, Reasearch In Motion, con i BlackBerry, e poi l’iPad della Apple.

NOKIA LUMIA 800 CON WINDOWS PHONE

E chiaro che poi parecchi milioni di questi utenti che si collegano a Facebook con lo smartphone o con la tablet, una volta arrivati a casa spesso entreranno con il proprio account anche da PC o notebook. Giusto il tempo di acquisire dagli amici in Rete gli ultimi aggiornamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>