Social network grande arena per la campagna elettorale

di Filadelfo Scamporrino Commenta

I leader, infatti, fanno sentire la loro voce attraverso gli account ufficiali, ma non mancano anche i militanti che fanno propaganda.

Tra una settimana esatta, dopo lo spoglio, in Italia conosceremo il risultato ufficiale delle Elezioni Politiche 2013 che, tra l’altro, si terranno in concomitanza con il voto per il rinnovo del Parlamento in alcune regioni.

E considerando che anche per i partiti è tempo di calmierare i costi, rispetto al passato sono stati ridotti i comizi. Si punta infatti di più sulle apparizioni televisive ed anche sull’attività sui nuovi media, ovverosia attraverso i social network. Proprio in questi giorni è sempre più intensa l’attività ufficiale ed ufficiosa su mezzi di comunicazione come Youtube, Twitter e Facebook.



CELLULARI E INTERNET PANE QUOTIDIANO DEI GIOVANI

I leader, infatti, fanno sentire la loro voce attraverso gli account ufficiali, ma non mancano anche i militanti che fanno propaganda. Così come altri militanti più che promuovere un partito puntano a screditare l’attività altrui. E così sui forum di centrodestra ci sono i militanti di centrosinistra che “postano” messaggi poco carini e viceversa a conferma di come l’appuntamento con le Elezioni del 24 e del 25 febbraio del 2013 sia uno dei più importanti dal dopoguerra ad oggi.

ACQUISTARE BIGLIETTI AEREI COL NUMERO DI CELLULARE

Dopo anni di crisi finanziaria, economica ed occupazionale la politica è divisa tra chi vuole chiudere con il passato e chi invece dal passato vuole recuperare il meglio delle cose fatte per rilanciare l’economia di un Paese caduto nella recessione. Ed in ogni caso, dopo le Elezioni Politiche del 2013, l’opinione comune e diffusa è quella per cui nulla sarà più come prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>