Comprimere i PDF senza perdita di qualità

di Alessandro Bombardieri 1

PDF Compressor comprime in batch migliaia di PDF.

I PDF sono dei file molto diffusi, soprattutto utilizzati per la condivisione di documenti. Tuttavia nella maggior parte dei casi i programmi che comprimono i file vanno a diminuire pure la qualità dei PDF stessi.

PDF Compressor è un nuovo software per Windows che effettua la compressione dei file PDF per ridurne le dimensioni, mantenendone però la qualità originale. Secondo quanto affermato dallo sviluppatore, il programma è in grado di processare contemporaneamente migliaia di PDF.


L’interfaccia principale di PDF Compressor è drag&drop quindi è possibile aggiungere al programma i file da comprimere semplicemente trascinandoli sopra alla finestra, in alternativa è possibile aggiungere i file cliccando il pulsante Add files oppure aggiungere tutti i file contenuti in una cartella cliccando su Add folder. Una volta aggiunti vedrete i file in una tabella con le voci Name, Status, Size, New Size, Reduced Size, Format, Output File e Full name.

CONVERTIRE DA PDF A WORD

Per avviare il processo di compressione cliccate Start Compression in alto, scegliendo tra le opzioni Process All, Processes Selected Files o Process Failed Files in base alle vostre necessità. A compressione terminata lo Status dei file passerà a OK, e verranno popolate le colonne New Size e Output File. La colonna New Size indica la riduzione in KB ed anche in percentuale rispetto al file originale.

Questo programma supporta già anche la modalità Touch di Windows 8 Pro, quindi è utilizzabile sui tablet con il nuovo sistema operativo di Microsoft. Basta cliccare l’icona della mano in alto a destra per passare alla modalità Touch.

Commenti (1)

  1. Ottimo il programma per ridurre i file PDF.

    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>