Convertire foto, pagine web e documenti in PDF su iPad

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ottima app per la conversione in PDF su iPad.

Molti documenti lavorativi vengono salvati in formato PDF così risulta molto più difficile modificarli, negli ultimi anni poi si è diffusa la moda di presentare i progetti tramite tablet, quindi anche usando l’iPad.

Proprio per questi motivi l’accoppiata iPad e PDF può risultare vincente, quindi vediamo come l’applicazione PDF PROvider sia in grado di convertire foto, pagine web e documenti in PDF direttamente sul tablet Apple.


PDF PROvider per iPad integra un browser web completo, con tanto di schede, pulsanti avanti/indietro, preferiti e così via. Nel menu Settings dell’app è possibile selezionare l’home page del browser integrato, convertire una pagina web è veramente molto semplice: basta navigare sulla pagina desiderata quindi cliccare il pulsante Convert posizionato in alto a destra, è possibile salvare il file PDF come un nuovo file oppure è possibile aggiungere la pagina attuale ad un file già esistente.

Oltre alle pagine web, si può utilizzare lo stesso metodo per convertire foto, documenti, contatti e mappe. I documenti devono però essere importati dall’account di Dropbox, quindi sarà necessario inserire le proprie credenziali se si vuole sfruttare questa funzione dell’app.

CONVERTIRE DA PDF A WORD

Cliccando PDFs nella barra sinistra dell’applicazione si può accedere alla libreria contenente tutti i file PDF realizzati, per poi sbizzarrirsi con le funzioni messe a disposizione: Draw consente di aggiungere disegni a mano libera, Text permette di inserire del testo, Marker consente di evidenziare, con Stamp si può aggiungere una sorta di timbro al PDF mentre con Map si possono inserire mappe.

PDF PROvider è disponibile sull’App Store ad un prezzo di 5,49 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>