Fare un backup via email

di Stefania Russo Commenta

Di tutti i file e le cartelle considerate importanti è sempre bene fare un backup, un qualcosa che molto spesso si impara troppo tardi, solo..

Di tutti i file e le cartelle considerate importanti è sempre bene fare un backup, un qualcosa che molto spesso si impara troppo tardi, solo dopo aver provato sulla propria pelle cosa significa perdere tutti i dati salvati sul proprio computer.

Il modo più semplice per fare un backup è creare una copia dei file importanti e archiviarla in un posto sicuro, in altre parole la stessa cosa che offre BackupElf, un valido servizio online che però rende decisamente più semplice reperire il tutto in caso di necessità.


Utilizzare questo servizio è semplicissimo. Per usufruirne non è necessario registrarsi al sito, basta semplicemente aprire la propria casella di posta elettronica che già utilizziamo, creare un nuovo messaggio in cui allegare i file di cui vogliamo fare un backup e inviare il tutto all’indirizzo [email protected].

I file inviati saranno archiviati sui server di Amazon S3 e, nel momento in cui vogliamo recuperarli, basterà accedere al sito e accreditarsi con l’account creato automaticamente dal sistema nel momento in cui è stata inviato il messaggio di posta elettronica contenente gli allegati.

BackupElf offre diverse tipologie di servizio, la versione gratuita offre 100MB di spazio, mentre chi ha esigenze maggiori può sottoscrivere una delle versioni a pagamento che partono da cinque dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>