Windows CleanUp Utility

di Alessandro Bombardieri Commenta

Molte applicazioni sembrano proprio non volersi disinstallare dal pc, nemmeno ricorrendo all’utilizzo di diversi programmi dedicati proprio a questa operazione.

windows-installer-cleanup4

Uno dei problemi che affligge maggiormente i sistemi Windows fin dalla loro nascita sono gli errori che subentrano con alcune installazioni particolari, soprattutto quei programmi che utilizzano Windows Installer al momento dell’installazione.

Molte applicazioni sembrano proprio non volersi disinstallare dal pc, nemmeno ricorrendo all’utilizzo di diversi programmi dedicati proprio a questa operazione.

Per aiutarci con questo antipatico problema, Microsoft ha creato Windows Installer CleanUp Utility. Una delle cose peggiori che ci possa capitare è non poter installare una nuova versione di un certo programma perchè magari in Windows risiede una vecchia piccola parte di una versione precedente, apparentemente impossibile da eliminare.

Il CleanUp Utility di Windows va a cercare i file corrotti o danneggiati delle versioni dei programmi precedenti presenti sul pc, e li elimina in maniera definitiva.

Il programma interroga i registi di Windows per trovare delle tracce dei programmi corrotti, oltre che controllare tutti i file correlati a Windows Installer. E’ bene sottolineare come CleanUp Utility non disinstalli poi il programma, operazione che andrà poi completata manualmente.

CleanUp Utility è disponibile sul sito ufficiale Microsoft ed è compatibile con tutte le versioni recenti o meno di Windows a 32 bit: Microsoft Windows Vista, Microsoft Windows Server 2003, Microsoft Windows XP, Microsoft Windows Millennium Edition, Microsoft Windows 2000, Microsoft Windows NT 4.0 con Service Pack 3 o versione successiva, Microsoft Windows 98 e Microsoft Windows 95.

Le versioni a 64 bit supportate sono Microsoft Windows Server 2003, Microsoft Windows XP e Microsoft Windows Vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>