Come proteggere smartphone e tablet dai cybercriminali

di Lucia Guglielmi Commenta

Ecco “G Data MobileSecurity“, il prodotto per la sicurezza di G Data che, gratis, viene fornito dalla Samsung sui tablet e sugli smartphone di ultima generazione.

La scansione antivirus rigorosamente on demand, la scansione automatica delle nuove applicazioni installate, la scansione antivirus periodica, ed anche il controllo di autorizzazione per le app installate, e l’aggiornamento del software via Android.

Questo è quanto offre “G Data MobileSecurity“, il prodotto per la sicurezza di G Data che, gratis, viene fornito dalla Samsung sui tablet e sugli smartphone di ultima generazione al fine di bloccare gli attacchi da parte degli hacker. Questo a seguito di una partnership siglata proprio da G Data con Samsung al fine di permettere agli utenti mobili di proteggersi dagli spyware e dalle app potenzialmente dannose e nocive.



PROTOCOLLI SICUREZZA SHOPPING ONLINE

In particolare, i possessori di tablet e di smartphone Samsung possono scaricare gratis, con un anno di protezione, il prodotto G Data MobileSecurity direttamente dall’App Store del colosso coreano. Nonostante smartphone e tablet siano sempre di più utilizzati al posto del classico personal computer, solo il 5% degli utenti mobili dota il proprio dispositivo di software per la sicurezza.

SISTEMI OPERATIVI PIU’ ATTACCATI DAGLI HACKER

A farlo presente con una nota è stata proprio G Data citando una ricerca di mercato effettuata dalla società specializzata Juniper Research. Quindi, essendo Samsung uno dei leader al mondo per quel che riguarda i dispositivi mobili, nel consegue che questa percentuale, in forza alla partnership con G Data, non potrà che aumentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>