Upgrade da Vista a Seven

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il memo in questione indicherebbe la data di inizio della cosiddetta Windows 7 Upgrade Option Program, cioè l’aggiornamento a Seven.

seven

E’ apparso online un memo interno della catena di negozi di elettronica americana Best Buy riguardante il prossimo Sistema Operativo di casa Microsoft, ossia Windows Seven. Ricordiamo che Best Buy è uno dei più grandi rivenditori americani, primo a commercializzare per esempio il Palm Pre.

Il memo in questione indicherebbe la data di inizio della cosiddetta Windows 7 Upgrade Option Program, cioè l’aggiornamento a Seven. A quanto pare, chi comprerà un PC con Vista installato dal prossimo 26 giugno, potrà usufruire gratuitamente del passaggio a Seven al momento della sua uscita.

Sempre stando alle indiscrezioni anche chi acquisterà una copia retail di Vista potrà beneficiare dello stesso trattamento. L’aggiornamento gratuito tuttavia riguarderà solamente le versioni Home Premium, Business e Ultimate Edition.

windows_7_beta_03

Sono emersi anche i primi prezzi della catena Best Buy, ovviamente vanno presi con le molle in quanto ogni catena di negozi sceglierà la strategia migliore, comunque sono partiti i pre-ordini con 49,99 dollari (35,90 euro circa) per l’upgrade alla versione Windows 7 Home Premium e 99,99 dollari (71,82 euro circa) per la versione Professional di Seven.

Microsoft, dal canto suo non conferma e non smentisce queste voci, però ha pubblicato sul proprio Store online le custodie del futuro Sistema Operativo e come possiamo vedere saranno di colore verde per la Home Premium, blu per la Professional e nero per la Ultimate, come in Vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>