HTC Desire HD e Dezire Z prezzi e data uscita

di Alessandro Bombardieri Commenta

HTC ha presentato i nuovi HTC Desire HD e HTC Desire Z...

Nella giornata di ieri, in un evento speciale tenutosi a Londra, HTC ha presentato due nuovi smartphone che andranno ad affiancare il Desire: si tratta dei nuovi HTC Desire HD e HTC Desire Z.

Tutti e due i telefoni hanno come sistema operativo Android 2.2 Froyo e la classica interfaccia HTC Sense, che però ora assume un ruolo più importante rispetto a prima, introducendo funzionalità esclusive, non legate solamente all’interfaccia grafica.

Il nuovo HTC Desire HD si differenzia dal classico Desire per l’enorme display LCD da 4,3 pollici (contro i 3,7 del Desire) multi-touch. Propone il nuovo processore Snapdragon 8255 da 1 GhZ, è in grado di registrare video in HD a 720p (come già il Desire) e di riprodurre audio in modalità Dolby Mobile SRS. Il Desire HD propone anche una fotocamera da 8 megapixel con dual flash.

L’HTC Desire Z invece si caratterizza per la tastiera fisica QWERTY a scomparsa, mentre il display rimane di 3,7 pollici. Il processore in questo caso è un Qualcomm 7230 a 800MHz, mentre la fotocamera è a 5 megapixel. Anche il Desire Z registra video a 720p.

Entrambi i modelli inoltre sono realizzati con una scocca quasi completamente in alluminio, e propongono connettività HSPA+, Wi-Fi e GPS. L’interfaccia Sense ora integra anche HTCSense.com, una nuova piattaforma online che permetterà di gestire lo smartphone da remoto.

Da pochi minuti sono uscite online le prime indiscrezioni sui prezzi per l’Italia: entrambi i modelli dovrebbero arrivare nei negozi in ottobre, con un prezzo di 599 euro per il Desire HD e di 549 euro per il Desire Z. L’HD è previsto per l’inizio di ottobre, mentre lo Z arriverà probabilmente solo a metà mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>