Software sicurezza per ambienti cloud

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Entro il 2014 il mercato della sicurezza cloud andrà a sfiorare globalmente il miliardo di dollari di giro d’affari rispetto ai 241 milioni di dollari del 2010.

Chi è il maggior produttore di software per la sicurezza destinato agli ambienti cloud? Ebbene, uno studio realizzato da TechNavio rivela che il numero uno del settore sia la società Trend Micro Incorporated.

Il Rapporto, denominato “Global Cloud Security Software Market“, rivela inoltre come entro il 2014 il mercato della sicurezza cloud andrà a sfiorare globalmente il miliardo di dollari di giro d’affari rispetto ai 241 milioni di dollari del 2010.



SISTEMI OPERATIVI PIU’ ATTACCATI DAGLI HACKER

Riguardo al Rapporto della società indipendente TechNavio, proprio la Trend Micro con un comunicato ufficiale ha fatto presente come sia stata premiante, quale base di successo per il software per la sicurezza in ambienti cloud, la scelta di siglare nel panorama dell’Information Technology delle importanti partnership con società del calibro di HP, Oracle, Microsoft, Wipro, Dell e Cisco Systems.

COPIARE HARD DISK CON HDD RAW COPY

Citando la riduzione dei costi e la flessibilità, TechNavio nel Rapporto mette in evidenza come il passaggio al cloud sia sempre più scelto e preferito dalle imprese. E nello stesso tempo, per i produttori di software, il contesto è sfidante ed orientato necessariamente all’innovazione in virtù sia dell’utilizzo crescente dei servizi cloud, sia per il contestuale aumento delle minacce attraverso la messa a punto di attacchi mirati al cloud stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>