Piattaforme Intel Core vPro di terza generazione

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Con le piattaforme Intel Core vPro di terza generazione l’obiettivo è quello di andare a ridurre ulteriormente le distanze tra il reparto di Information Technology e gli utenti finali in azienda.

La terza generazione di piattaforme con microprocessori in grado da un lato di incrementare le prestazioni richieste dalle aziende, e dall’altro di andare a rafforzare ulteriormente la sicurezza. Succede con gli Intel Core vPro, i nuovi processori del colosso americano dei semiconduttori che offrono sicurezza integrata, praticamente all-in-one per il monitoraggio dei sistemi, per il recupero, per la protezione dei dati ed anche per la gestione delle identità e delle minacce.

In particolare, secondo quanto messo in risalto proprio da Intel con una nota, con le piattaforme Intel Core vPro di terza generazione l’obiettivo è quello di andare a ridurre ulteriormente le distanze tra il reparto di Information Technology e gli utenti finali in azienda.



NUOVI PROCESSORI INTEL ATOM PER I NETBOOK

Inoltre, le piattaforme Intel Core vPro di terza generazione offrono scalabilità nel poter dare un’accelerazione al passaggio dai sistemi non connessi, dotati di funzioni fisse, ai sistemi intelligenti per settori che spaziano dall’industria al comparto retail, e passando per quello della sanità.

COPIARE HARD DISK CON HDD RAW COPY

In accordo con quanto dichiarato dal General Manager della Business Client Platform Division, nonché vicepresidente della Architecture Group di Intel, Rick Echevarria, con le piattaforme Intel Core vPro di terza generazione si apre una nuova era per quel che riguarda le soluzioni di elaborazione da proporre alle aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>