Scanner Canon a Omat 2013

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Attraverso l’accesso digitale alle informazioni, ed alla loro memorizzazione, con gli scanner documentali della Canon le imprese ed i professionisti possono risparmiare non solo tempo e denaro, ma anche spazio.

Si terrà il 17 e 18 aprile del 2013, a Milano presso l’Atahotel Executive, l’edizione del 2013 di Omat. Trattasi, nello specifico, di una mostra-convegno alla quale parteciperà anche la Canon presentando un’ampia offerta di scanner documentali, dal Canon DR-C125 al Canon DR-M160 e passando per il Canon P-215, Canon P-208, Canon DR-G1100 e Canon DR-G1130.



VIDEOGIOCHI PIU’ VENDUTI

Tutti questi scanner sono accomunati dalla caratteristica di avere delle prestazioni elevate, delle alte velocità di scansione ed una grande facilità tanto nell’uso quanto nella manutenzione in accordo con quanto messo in risalto dall’OIP Marketing Manager di Canon Italia, Stefano Gelmetti. Ne consegue che, attraverso l’accesso digitale alle informazioni, ed alla loro memorizzazione, con gli scanner documentali della Canon le imprese ed i professionisti possono risparmiare non solo tempo e denaro, ma anche spazio.

SMARTPHONE E CELLULARI PIU’ VENDUTI

Omat 2013 è un appuntamento molto seguito da amministratori delegati, direttori dell’organizzazione, direttori generali, archivisti, direttori amministrazione, direttori sistemi informativi, dirigenti della pubblica amministrazione, commercialisti e, in generale, da un’utenza tecnica e business oriented. Omat 2013 è inoltre un evento importante anche per gli imprenditori di aziende medie e piccole. Tra gli scanner sopra indicati c’è il modello Canon imageFormula DR-C125 che ha, tra l’altro, il nuovo Vertical J-Path che è il sistema di trasporto dei documenti in grado di garantire ingombri molto ridotti. C’è inoltre il software eCopy PDF Pro Office e la funzionalità evoluta per il cloud computing. I modelli di scanner documentali Canon P-208 e P-215 sono invece quelli portatili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>