Tecnologia al 2020 più trasparente e decentralizzata

di Lucia Guglielmi Commenta

Sarà sempre più difficile per le imprese promuovere servizi scadenti in quanto la tecnologia nel suo complesso sarà sempre più trasparente e sempre più decentralizzata.

Come evolverà la tecnologia da qui al 2020? Ebbene, la risposta in merito ce la fornisce un Rapporto dell’EIU, Economist Intelligence Unit, che insieme al leader della gestione documentale Ricoh ha delineato quelle che sono le attuali e le future frontiere dello sviluppo e del cambiamento a livello tecnologico. Innanzitutto c’è da dire che nessuna impresa si troverà fuori da questi cambiamenti di cui ad avvantaggiarsi sarà proprio il mercato e la concorrenza.

Ad esempio, dal Rapporto è emerso come sarà sempre più difficile per le imprese promuovere servizi scadenti in quanto la tecnologia nel suo complesso sarà sempre più trasparente e sempre più decentralizzata con le scelte di business saranno sempre più condizionate dal basso.



VELOCIZZARE AVVIO WINDOWS CON QUICK STARTUP

Sempre di più rispetto ad oggi sarà infatti la clientela ad influire sulle decisioni di business delle imprese con la conseguenza che i modelli di sviluppo tenderanno a cambiare radicalmente. E con la mole di dati da gestire che da qui al 2020 crescerà in maniera vertiginosa, la loro gestione diventerà un business dalle grandi potenzialità.

MAPPA MINACCE IN RETE

Basti pensare che, in accordo con quanto stimato dalla Commissione Europea, il business legato alla gestione dei soli dati di tipo governativo sarà in grado di generare un giro d’affari pari alla bellezza di 40 miliardi di euro annui. Con la conseguenza di una inevitabile proliferazione di nuovi servizi informativi che chiaramente andranno ad abbracciare anche gli aspetti legati alla sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>