Telecom Italia per la tecnologia NFC su scheda SIM

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il Polo Secured Communicating Solutions (SCS) è riconosciuto a livello mondiale per quel che riguarda lo sviluppo delle tecnologia, delle soluzioni e dei servizi in modalità contactless.

Sviluppare soluzioni tecnologiche innovative, attraverso la tecnologia NFC, su scheda Sim inserita nel telefonino. Con questo obiettivo Telecom Italia ha siglato un importante accordo strategico con il Polo SCS.

A darne notizia nella giornata di ieri è stata proprio la società quotata in Borsa a Piazza Affari nel far presente come il Polo Secured Communicating Solutions (SCS) sia riconosciuto a livello mondiale per quel che riguarda lo sviluppo della tecnologia, delle soluzioni e dei servizi in modalità contactless.


PORTABILITA’ NUMERO CELLULARE IN 24 ORE

Con l’accordo Telecom Italia potrà portare avanti programmi e progetti nel settore dei programmi di fidelizzazione, dei pagamenti elettronici e dei trasporti attraverso un Polo come quello Secured Communicating Solutions che, in particolare, racchiude l’esperienza maturata da numerose aziende francesi di città come Nizza, Aix en Provence, Rousset e Sophia Antipolis.

COME SCHIVARE IL TRAFFICO INTERNET MOBILE ANOMALO

Secondo quanto dichiarato dall’Amministratore Delegato di Telecom Italia, Marco Patuano, nell’ambito della strategia globale per la tecnologia NFC quello siglato dalla società con il Polo Secured Communicating Solutions (SCS) rappresenta un tassello molto importante. Questo perché la partnership permetterà alle imprese innovative di poter introdurre sul mercato prodotti e soluzioni basate proprio sulla tecnologia NFC grazie ai casi di successo riportati dal Polo ICT delle aziende operanti nel Sud della Francia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>