Atari Arcade gaming sul web

di Filadelfo Scamporrino Commenta

In accordo con un comunicato ufficiale emesso dalla Microsoft, gli altri grandi classici Atari disponibili sono Yar’s Revenge, Lunar Lander, Centipede, Combat e Super Breakout per esperienze di gioco rigorosamente a tutto schermo.

E’ nata Atari Arcade, frutto di una collaborazione tra la Atari e la società di Redmond Microsoft attraverso il multi-touch e l’HTLM5 con Internet Explorer. In questo modo gli utenti possono giocare con i grandi classici di Atari sul Web. Trattasi di titoli come Missile Command, Asteroids e Pong che, con Windows 8 ed il browser Internet Explorer 10 saranno in grado di offrire esperienze coinvolgenti sul Web.

In accordo con un comunicato ufficiale emesso dalla Microsoft, gli altri grandi classici Atari disponibili sono Yar’s Revenge, Lunar Lander, Centipede, Combat e Super Breakout per esperienze di gioco rigorosamente a tutto schermo.



TROVARE PASSWORD ROUTER

Atari Arcade è anche social visto che in pochi passi si possono invitare e sfidare i propri seguaci su Twitter, ed i propri amici su Facebook, in indimenticabili battaglie multi giocatore in tempo reale.

FOTOCAMERA AD ALTA RISOLUZIONE CON OBIETTIVO INTERCAMBIABILE

Inoltre, sottolinea la Microsoft con un comunicato ufficiale, Atari Arcade essendo Html-based offre più sicurezza, maggiore privacy ed anche più affidabilità unitamente ad un minor consumo di batteria rispetto invece alle esperienze di gioco con plug-in.

VIDEOGIOCHI GRATIS SUI TELEFONINI SPOPOLANO

La società americana di Redmond fa comunque presente che Atari Arcade offre una buona godibilità di gioco anche con Internet Explorer 9 su elaboratori dotati di sistema operativo Windows 7. Essendo composto il catalogo Atari da oltre cento titoli, in futuro in Atari Arcade entreranno a far parte tanti altri giochi. Per saperne di più e per rimanere sempre aggiornati su Atari Arcade basta visitare il sito Internet www.quibrowser.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>