Il videogioco di X-Men Origins: Wolverine

di Gianluca Bruno Commenta

Il 30 Aprile per Wii, Xbox 360, Playstation 3 e Nintendo DS esce il videogioco di "X-Men origins:Wolverine" e la violenza è padrone...

x-men_origins_wolverine_videogames

Uno scheletro in adamantio, un incredibile potere che permettere di rigenerare i tessuti e, come se non bastasse, ha una forza sovraumana e lunghi artigli retratttili che gli fuoriescono dalle mani… avete capito di chi stiamo parlando? …di Wolverine, il supereroe di casa Marvel, che ritorna, in contemporanea all’uscita del’atteso Spin-Off cinematografico di X-Men il 30 Aprile, con un videogioco per Wii, Xbox 360, Playstation 3, Nintendo DS.


X-Men Origins Wolverine è stato sviluppato da Activision e Raven Software i quali da bravi fan del fumetto hanno cercato di rendere il gioco veloce e semplice da giocare dove la violenza la fà dà padrone.

Il gioco si presenta come un classico hack’n’slash con alcuni elementi RPG, interpretando Wolverine il nostro scopo è quello di indagare sull’oscuro passato che ci ha trasformati in mutanti, cercare i colpevoli ed ovviamente martoriare i corpi di tutti quelli che ci passano davanti.

x-men_origins_wolverine_2

La resa dei poteri di Wolverine sembra essere stata trasposta molto bene, dagli artigli che smembrano e tagliano braccia, alla capacità rigenerativa che permette di usare il corpo come un’armatura, rigenerando i tessuti dopo tagli e colpi di arma da fuoco… il sangue sarà sempre presente nel gioco con un tasso di violenza molto alto, tanto che il gioco verrà commercializzare con un rating PEGI di 18+.

Il video del gioco

Immagini del gioco


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>