Project Natal, una vera rivoluzione su Xbox 360

di Alessandro Bombardieri Commenta

Microsoft ha presentato una tecnologia che potrebbe cambiare radicalmente il modo che abbiamo di vedere e utilizzare i videogiochi.

e32009_029500x375

Chi ha seguito l’E3 che si sta svolgendo a Los Angeles ne sarà già rimasto impressionato, ma per chi non ha avuto modo di informarsi, ecco che vi presentiamo il futuro del videogaming e non solo.

Microsoft ha presentato una tecnologia che potrebbe cambiare radicalmente il modo che abbiamo di vedere e utilizzare i videogiochi. Project Natal è un progetto ambizioso a dir poco, che butterà letteralmente il giocatore all’interno dell’azione. Si giocherà infatti senza nessun controller.

L’unico controller saremo noi, in quanto il nuovo sistema Xbox 360 riconoscerà lo spazio in cui ci muoviamo, le nostre forme, i nostri movimenti, le nostre parole, i nostri cambi di voce e così via.

article-1190240-052cee49000005dc-66_634x342

La periferica incorpora infatti al suo interno una webcam, un sensore di profondità, un microfono multi-array e un microprocessore. Anche Steven Spielberg, presente alla presentazione, si è dichiarato entusiasta del progetto Natal di Microsoft.

Agli sviluppatori di videogame è già stato consegnato il software di sviluppo, però purtroppo non esistono ancora date in merito a questa nuova era tecnologica.

A lato della presentazione di Project Natal, sono stati annunciati anche Facebook, Twitter e last.fm per Xbox 360, che sembra proprio intenzionata a spazzare via Sony e la sua Playstation dal gradino più alto del podio delle console casalinghe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>