Convertire audio e video in Android con Format Factory

di Gianni Puglisi Commenta

Format-Factory-Video

Una delle operazioni più classiche sui file multimediali è la conversione in diversi formati. Per convertire file audio e video esistono tantissimi programmi/applicazioni, tra cui Format Factory, un programma molto diffuso per sistemi operativi Windows.


Seppure non in veste ufficiale, i servizi di Format Factory sono ora disponibili anche per Android, tramite l’omonima applicazione scaricabile gratuitamente dal Google Play Store. Attualmente l’app supporta i formati MP4, AVI, FLV, AKV, MP3, FLAC, AAC, M4A, WAV, OGG, AC3, APE e WMA, sia in input che in output.

Per convertire un file è necessario cliccare sul pulsante ‘+’ nell’app, quindi selezionare il formato e selezionare il file da convertire. Sono presenti dei ‘Presets’ per convertire i file nei formati più usati oppure in formati specifici per alcuni dispositivi come Android, iPad, PS3. Per i file video si possono pure impostare parametri extra quali Codec, Size, Aspect Radio, FPS, Bitrate (KBPS) e deinterlacciamento. Nei file audio invece gli utenti avanzati possono configurare la frequenza, il canale ed il bitrate. Si può anche decidere di convertire solamente una parte del file audio, impostando i punti di inizio e fine. Dopo aver configurato le varie impostazioni, basta cliccare su Convert in basso all’app per avviare il processo di conversione.

CANCELLARE CRONOLOGIA RICERCHE GOOGLE SU ANDROID

In definitiva si tratta di un’ottima applicazione per convertire file audio e video, con un’interfaccia grafica semplice ed intuitiva. È disponibile anche una versione premium, acquistabile con un esborso extra, anche se lo sviluppatore non ha menzionato quali sono le caratteristiche aggiuntive presenti in questa versione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>