Disabilitare la cronologia di Google Hangouts

di Gianni Puglisi Commenta

hangout-history

Google in questo periodo sta spingendo molto su Hangouts, l’applicazione che permette di messaggiare con i propri contatti da servizi come Google+ e Gmail, ma che è disponibile anche come app singola su Android, in sostituzione del vecchio Google Talk.


Per impostazioni di default, tutte le conversazioni effettuate in Hangouts vengono salvate in automatico nella cronologia, così è possibile accedere alle stesse in futuro. Non vengono salvate solamente le conversazioni sotto forma di testo ma anche le immagini inviate, e proprio questo ha portato ad un inconveniente, infatti molti utenti hanno lamentato l’impossibilità di mandare nuovi messaggi a determinate persone: è stato scoperto che è presente un limite di 1.000 immagini per contatto, quindi al raggiungimento del numero non si possono più mandare immagini, a meno di cancellare la cronologia o di eliminare le stesse dalla cronologia. Ovviamente si può anche decidere di disattivare la cronologia per motivi di privacy.

RICONOSCERE FOTO CON GOOGLE

Per disattivare la cronologia dall’app del browser, bisogna aprire Hangouts, quindi aprire una specifica conversazione, in quanto le cronologie sono salvate singolarmente per ogni chat. Dentro alla singola conversazione si deve cliccare il pulsante delle opzioni, dunque togliere la spunta dalla voce ‘Cronologia Hangout‘, in questo modo viene cancellata la cronologia precedente e non saranno più salvati i messaggi futuri.

Nell’app per Android invece, una volta dentro alla singola conversazione, basta cliccare il pulsante Menu e selezionare l’opzione ‘Disattiva cronologia‘. Da questo menu è anche possibile archiviare la conversazione. I messaggi scambiati con la cronologia disattivata saranno visibili per poco tempo, quindi verranno cancellati in automatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>