Installare browser stock Android sui Nexus

di Alessandro Bombardieri Commenta

google-nexus-4-1

Il browser è un’app fondamentale su ogni dispositivo, e ciascun utente ha le proprie preferenze in tal senso. Negli ultimi device Nexus il browser stock AOSP di Android ha lasciato spazio a Google Chrome, che è già installato di default sui dispositivi.


Per installare il browser stock di Android (quello presente nelle versioni precedenti del sistema operativo) fino ad oggi era necessario effettuare il root del dispositivo, ma grazie ad un nuovo thread comparso sul forum di XDA si può installare il browser stock di Android sui dispositivi Nexus anche senza root, potendo inoltre beneficiare pure della sincronizzazione dei segnalibri di Chrome.

ELIMINARE PASSWORD SALVATE IN CHROME

1. Bisogna scaricare questo pacchetto ed estrarne il contenuto sul device.
2. Con un file manager bisogna dirigersi su system/app, cliccare su browserproviderproxy.apk ed installarlo. Potrebbe comparire un messaggio di errore, ma è ininfluente.
3. A questo punto bisogna riavviare il dispositivo per forza per poter proseguire.
4. Dal pacchetto scaricato all’inizio bisogna installare signedBrowser_blackhand1001.apk, che va ad installare sul device il browser vero e proprio.
5. Per poter sfruttare anche la funzione di sincronizzazione dei segnalibri di Chrome si deve installare anche ChromeBookmarksSyncAdapter_blackhand1001.apk.

Dopo aver seguito passo passo questa mini guida sul proprio dispositivo (Nexus 4, Nexus 7) sarà presente anche il classico browser stock di Android, il quale si rivela essere ancora un ottimo browser, pur se confrontato con Chrome che è installato di default negli ultimi dispositivi di Google. Ovviamente non sono presenti tutte le funzioni di Chrome, ma il browser stock rappresenta ancora un’ottima scelta in tal senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>