Disponibile iTunes 9

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il look dello Store è del tutto diverso da com'era prima...

store

Ieri oltre ai nuovi iPod all’evento Apple è stato anche presentato il nuovo iTunes 9, il player musicale della casa della mela, che propone molte novità, soprattutto per quanto riguarda l’iTunes Store, che è stato completamente ridisegnato.

Il look dello Store è del tutto diverso da com’era prima, ora è presente una sola barra a destra, consentendo anche una navigazione tra i contenuti molto più semplice ed immediata.

Sono stati introdotti iTunes LP e iTunes Extra, che ci permetteranno di acquistare contenuti speciali ed esclusivi per i nostri album preferiti. E’ stato poi inserito lo strumento Condivisione Famiglia che ci permette di condividere i nostri acquisti tra 5 computer di casa, in modo molto semplice.

iphone

Mix Genius è un’altra delle novità di iTunes 9, in automatico questa funzione creerà 12 raccolte di canzoni dello stesso genere e poi noi potremo scegliere quale ascoltare, così magari potremo riscoprire qualche canzone che non ci ricordavamo neppure di avere in libreria.

E’ ora possibile creare la propria lista dei desideri, condividerla su Facebook e Twitter, così come è possibile condividere i nostri acquisti.

wishlist

Una novità che riguarda i possessori di iPhone e iPod Touch è quella che consente di organizzare le icone sul dispositivo direttamente da iTunes, mediante una visualizzazione grafica molto carina e ben fatta, solo spostando le applicazioni con la freccia del mouse.

E’ stato anche rilasciato il firmware 3.1 per iPhone che include migliorie a livello di sistema operativo, ma anche un nuovo editing video non distruttivo (mantiene anche il video originale), Mix Genius e Genius anche per App Store.

iTunes 9 è disponibile da qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>