Come aggiornare automaticamente le app

di Martina Oliva Commenta

Probabilmente non tutti ne sono a conoscenza ma sia sui dispositivi iOS sia su quelli Android è presente una funzione grazie alla quale è possibile aggiornare in modo automatico le app. Si tratta di una funzionalità per certi versi simile a quella offerta da alcuni programmi per computer. La funzionalità in oggetto risulta inoltre molto comoda poiché evita all’utente il dover provvedere manualmente ad effettuare ogni volta il download di nuovi eventuali update disponibili per le applicazioni in uso sullo smartphone o sul tablet oltre che il doversi preoccupare di verificare la disponibilità di nuovi update.

Foto che mostra la homescreen di iPhone

Ma cosa bisogna fare per attivare questa funzionalità e quindi per aggiornare automaticamente le app? Scopriamo subito i passaggi che bisogna effettuare su iPhone e iPad e su smartphone e tablet Android.

Aggiornare automaticamente le app su iPhone e iPad

Per attivare la funzionalità mediante cui aggiornare automaticamente le app su iPhone e iPad è necessario:

  1. Sbloccare il dispositivo
  2. Andare nelle impostazioni
  3. Selezionare la voce iTunes Store e App Store
  4. Impostare su on l’interruttore presente di fianco alla voce Aggiornamenti annessa alla sezione DOWNLOAD AUTOMATICI

Aggiornare automaticamente le app su smartphone e tablet Android

Per attivare la funzionalità mediante cui aggiornare automaticamente le app su smartphone e tablet Android è necessario:

  1. Sbloccare il dispositivo
  2. Andare nel Play Store
  3. Aprire il menu con l’apposito tasto presente in alto a sinistra
  4. Selezionare la voce Impostazioni
  5. Selezionare Aggiornamento automatico app
  6. Selezionare la voce Aggiorna automaticamente le app in qualsiasi momento

Chiaramente dopo aver attivato la funzione che consente di aggiornare automaticamente le app sui propri dispositivi in caso di successivi ripensamenti sarà possibile provvedere all’eventuale disattivazione della stessa in qualsivoglia momento semplicemente andando ad effettuare le medesime procedure indicate in precedenza ma avendo poi cura di deselezionare l’opzione finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>