Parlare come se fossi sotto al palco

di Redazione Commenta

No problem.“Vivere e sorridere contro tutto contro”direbbe qualcuno, perchè da oggi basta accendere il tuo fedele Smartphone e seguire il concerto live del tuo cantante preferito..

vasco

In tv danno sempre le solite cose, la connessione del pc fa i capricci, fuori e piove e di andare al cinema non se ne parla.

No problem.“Vivere e sorridere contro tutto contro”direbbe qualcuno, perchè da oggi basta accendere il tuo fedele Smartphone e seguire il concerto live del tuo cantante preferito;


è l’ultima frontiera Apple: basta scaricare un semplice programma e i vicini ti sentiranno parlare come fossi sotto-palco, grazie anche alla qualità raggiunta dalle immagini video; connessione permettendo.
Il Blasco, come suo solito, ha messo i panni da pioniere anche di questa nuova tecnologia;

stasera si esibirà live al Palaolimpico Torino, ma i fans di tutto il mondo saranno incollati al telefonino e potranno seguirlo nel primo concerto in assoluto in diretta su I-phone, acquistando l’applicazione I-Vasco dall’ AppleStore al prezzo di 3,99 euro.


Che il cantante di Zocca voglia cimentarsi in una nuova sfida sul “piccolissimo” schermo o che sia una scelta commerciale, contro quanti avrebbero scaricato illegalmente i video del concerto, poco importa; ciò che conta è che la tecnologia mobile e il web fanno passi da gigante e ancora una volta si sono dimostrati l’accoppiata vincente, offrendo possibilità inimmaginabili fino a poco tempo fa;

ricordate quando si pensava che il telefono servisse per telefonare?

Marco Spinetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>