Accordo Yahoo Microsoft molto vicino

di Alessandro Bombardieri Commenta

Un accordo tra Microsoft e Yahoo sembra essere davvero vicino...

yahoo1

Dopo le varie trattative portate avanti per tutto il 2008 e finite con un nulla di fatto, ora un accordo tra Microsoft e Yahoo sembra essere davvero vicino. A dire il vero, la telenovela del 2008 aveva portato Jerry Yang, allora a capo della direzione board di Yahoo, a lasciare il posto a Carol Bartz, in seguito al suo rifiuto all’offerta di Microsoft.

Stando a quanto detto da Kara Swisher, di All Thing Digital, l’incontro tenuto di recente tra l’azienda di Sunnyvale e la BigM sarebbe stato molto importante in tal senso, con Microsoft pronta a sborsare ben 3 miliardi di dollari.

microsoft-logo

Questi soldi servono all’azienda di Redmond per poter gestire l’advertising di Yahoo per i prossimi 3 anni, come minimo. La cifra a quanto pare è stata ritenuta soddisfacente anche da Bartz, che aveva chiesto al CEO Microsoft, Steve Ballmer, investimenti sostanziosi se veramente voleva acquisire l’adverstising di Yahoo, e quindi un accordo sembra essere molto vicino.

In un futuro nemmeno troppo lontano, potremmo avere quindi un’unica piattaforma di advertising, la quale riuscirebbe forse ad andare a scalfire l’impero creato in questi anni in questo specifico settore da Google, che finora non ha avuto sostanzialmente nessun rivale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>