Gmail su diverse schede con Multiple Inboxes

di Stefania Russo Commenta

Negli ultimi mesi, infatti, tutti gli utenti Gmail sono stati letteralmente inondati da un..

gmail multi pane

Google sembra più che deciso a trasformare Gmail da un semplice servizio di posta elettronica ad una vera e propria risorsa online.

Negli ultimi mesi, infatti, tutti gli utenti Gmail sono stati letteralmente inondati da una serie di nuove funzionalità, più o meno utili, che hanno contribuito a rendere più piacevole, innovativo e divertente l’utilizzo del proprio account.

Google, quindi, dopo aver aggiunto la funzionalità video e voce e aver reso Gmail utilizzabile anche quando si è off-line non sembra essere ancora soddisfatto e continua a progettare nuove opzioni per far si che il proprio servizio di posta elettronica sia sempre un passo avanti rispetto a quello dei suoi principali concorrenti.


L’ultima delle funzionalità che Google ha aggiunto a Gmail si chiama “Multiple Inboxes“, un’opzione che come di consueto è contenuta in Google Labs, la sezione di Gmail che Google dedica alle funzionalità in fase di sperimentazione, come se si trattasse di una sorta di versione beta, per intenderci.

Multiple Inboxes, quindi, consente di suddividere la schermata della posta in arrivo in più riquadri per ottenere cosi un utile suddivisione della propria posta elettronica.

Come tutte le applicazione contenute in Google Labs, per poterla utilizzare occorrerà selezionare la lingua inglese, cliccare su “setting” e selezionare “Multiple Inboxes” nell’area “Labs”. A questo punto non resta che impostare i campi relativi ai vari pannelli secondo le proprie preferenze. Inserendo, ad esempio, la parola “amici” nel campo relativo al pannello 1 si avranno in quel determinato pannello tutte le e-mail che contengono la parola “amici”.


Questa nuova funzionalità, quindi, risultarà molto utile a tutti coloro che ricevono ogni giorno moltissime e-mail e potranno così ottenere una rapida panoramica dei messaggi considerati più importanti.

Questo nuovo servizio, tuttavia, anche se potrà risultare utile a molte persone ha deluso tutti coloro che, leggendo il titolo della notizia, si aspettavano che questa funzionalità consentisse di gestire tramite un unica interfaccia più account Gmail. Ma non c’è da disperare, siamo sicuri che Google provvederà presto anche a questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>