Come formattare HFS

di Martina Oliva Commenta

HFS è il file system sviluppato da Apple per i suoi computer. Negli anni scorsi è stata realizzata una versione più evoluta denominata HFS+ (o Mac OS Extended) che ad oggi usata nei Mac e permette di gestire in maniera efficiente anche i file di grosse dimensioni.

Foto che mostra un MacBook

Chi utilizza un Mac o si ritrova spesso a lavorare con computer Apple potrebbe quindi aver bisogno di formattare hard disk o chiavette utilizzando tale tecnologia. Purtroppo formattare HFS non è sempre un’operazione molto intuitiva da effettuare. Chi non ha la più pallida idea di come fare per formattare HFS sarà quindi ben felice di scoprire quali passaggi effettuare andando a leggere le seguenti righe.

Per formattare HFS la prima cosa che bisogna fare è quella di aprire l’applicazione Utility Disco disponibile di serie su OS X cercandola in Spotlight o andandola a selezionare nella cartella Altro del Launchpad.

Nella finestra che si apre si dovrà poi selezionare il drive da formattare dalla barra laterale di sinistra dopodiché ci si dovrà recare nella scheda Inizializza.

Una volta fatto ciò sarà necessario scegliere l’opzione Mac OS esteso dal menu a tendina Formato, si dovrà poi digitare il nome da assegnare all’unità nell’apposito campo di testo e per concludere sarà necessario premere il bottone Inizializza in modo tale da avviare la formattazione.

Se invece si desidera formattare HFS da PC è consigliabile ricorrere all’uso del software gratuito MacDrive che abilita il pieno supporto alle unità formattate con il file system di casa Apple su Windows.

Da notare che MacDrive è un programma a pagamento ma può essere scaricato in una versione di prova gratuita che consente di sfruttarne tutte le potenzialità per 5 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>