Automatizzare operazioni su cartelle in Windows

di Alessandro Bombardieri Commenta

windows-automation

Folder Actions for Windows è un programmino gratuito per sistemi operativi Windows, che consente di automatizzare diverse operazioni per le cartelle del sistema. È per esempio possibile convertire tutti i file di una cartella o rinominarli assieme.


Sono supportati cinque diversi tipi di azioni:
– Avvisare quando nuovi file sono spostati in una cartella
– Rinominare file
– Convertire immagini
– Convertire video
– Convertire audio

Dopo aver scaricato ed installato il programma sul sistema, l’interfaccia grafica si presenta divisa in due: nella parte a sinistra sono elencate le cartelle su cui eseguire le operazioni selezionate, mentre nella parte destra del programma trovano spazio le varie operazioni da effettuare. Bisogna aggiungere nella colonna di sinistra almeno una cartella usando il tasto ‘+’ così da poter avere file sui cui lavorare, mentre nella parte destra chiaramente bisogna scegliere l’operazione da eseguire sui file.

MODALITÀ PROVVISORIA WINDOWS 8

Nella sezione di sinistra è possibile aggiungere quante cartelle si desidera e selezionare un’azione diversa dalla colonna di destra per le singole cartelle elencate a sinistra. Quando si passa da un’icona all’altra nella colonna di sinistra, vengono visualizzate anche le relative operazioni da svolgere nella sezione destra del programma. È possibile anche decidere di includere le sottocartelle nel processo che viene eseguito.

Folder Actions for Windows è un ottimo programma di automatizzazione, anche se potrebbero essere presenti alcune funzioni extra, come un’opzione per le notifiche quando tutti i lavori sui file sono stati portati a termine, l’indicatore nel pannello, e anche opzioni in più per quel che riguarda le conversioni audio, video e di immagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>