Impostare l’account di Vine come privato

di Alessandro Bombardieri Commenta

vine-twitter

Vine è un’app mobile (di proprietà di Twitter) disponibile per iOS e Android che consente agli utenti di registrare brevi video (fino a una durata massima di 6 secondi), da condividere sui social network come Twitter e Facebook.


Una delle caratteristiche più importanti assenti in Vine fin dal suo esordio è la possibilità di impostare un account come privato. Fin dal lancio infatti tutti i video pubblicati da un utente su Vine potevano essere visionati da tutti gli altri utenti del servizio. Finalmente Vine ha annunciato che con l’ultimo aggiornamento è stata inserita la possibilità (sia in iOS che in Android) di modificare il livello di privacy dei propri video.

Per poter configurare il proprio account come privato, per prima cosa bisogna chiaramente scaricare l’ultima versione di Vine disponibile per iOS o Android. Una volta installato, in iOS bisogna dirigersi nella pagina del proprio profilo e cliccare l’icona delle Impostazioni; gli utenti Android possono cliccare sul pulsante menu nell’angolo in alto a destra e selezionare Impostazioni. Da qui bisogna cliccare su ‘Your Content‘ (I tuoi contenuti).

NOTIFICHE ACCOUNT SINGOLI TWITTER

In questo menu è possibile modificare la privacy del proprio account tramite l’opzione ‘Posts are protected‘ (I post sono protetti), infatti abilitando questa voce tutti i video pubblicati su Vine saranno visibili solamente agli amici che ci seguono. Tutti gli altri non potranno vedere i video. Ovviamente se il video viene pubblicato su Twitter o Facebook, tutti i nostri seguaci sui social network potranno vedere i video, ma nessun altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>