Trasferire foto e video tra iOS, Android e PC con PhotoSync

di Gianni Puglisi Commenta

PhotoSync-Wireless-Transfer_Main

Grazie a PhotoSync è già da tempo possibile trasferire wireless i propri file tra computer e dispositivi iOS, ma adesso l’app è stata rilasciata anche su Google Play, permettendo di svolgere la stessa funzione anche agli utenti Android.

Con l’app PhotoSync è possibile quindi trasferire video e foto tra dispositivi Android, iPhone, iPod Touch, iPad e PC/Mac. La schermata principale di PhotoSync propone una griglia contenente le immagini ed i video presenti sul device; è possibile selezionare un file oppure multipli file e poi scegliere di inviarli ad un altro dispositivo semplicemente cliccando l’icona rossa nella barra in alto.

Quando si sceglie di inviare un file ad un altro dispositivo, l’app va alla ricerca dei dispositivi presenti in rete, quindi è sufficiente selezionare il device verso cui si intende inviare il file. Ovviamente nel caso di invio tra iOS ed Android, l’app PhotoSync deve essere installata su entrambi. Se il device non dovesse venire rilevato in automatico, è anche possibile inserire manualmente l’IP verso cui inviare il file.

CANCELLARE CRONOLOGIA GOOGLE SU ANDROID

In aggiunta è possibile anche usare l’app d’accompagnamento per computer, che permette per esempio di inviare ai dispositivi mobili un’immagine sfruttando il drag&drop. Anche sul computer è quindi sufficiente selezionare il dispositivo verso cui inviare il file e cliccare su Send. Dall’app Android è anche possibile attivare l’opzione Quick Transfer, che consente di inviare in automatico nuovi video/foto che vengono ripresi con il dispositivo.

L’app desktop è gratis, mentre l’app per iOS ha un costo di 2,99 euro, invece la nuova app per Android offre l’acquisto in-app.

Download PhotoSync dal Play Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>