Chat segreta Telegram, ecco come funziona davvero

di Gtuzzi Commenta

Quando si parla di app di messaggistica istantanea, ecco che Telegram risulta essere una delle più utilizzate, ma alcuni utenti non hanno molto le idee chiare sul suo funzionamento. Nello specifico, per chi è più attento alla questione della privacy, c’è la necessità di capire come funzioni davvero la chat segreta Telegram.

chat segreta telegram

Come usare la chat segreta Telegram

È bene sottolineare, prima di tutto, come la chat segreta Telegram è semplicemente una tipologia di chat molto più sicura, dal momento che va ad usare la crittografia end-to-end, che va a bloccare il tentativo di utenti terzi che provano ad accedere al contenuto delle conversazioni.

Di conseguenza, sia i messaggi inviati che quelli ricevuti all’interno di tali chat non possono essere inoltrati: nel momento in cui vengono eliminati, inoltre, vanno a cancellarsi in modo automatico non solo dalla chat dell’utente che li ha ricevuti, ma anche da quella del mittente. Inoltre, c’è l’opportunità di stabilire un timer di autodistruzione per i messaggi e per i vari contenuti multimediali che vengono condivisi all’interno delle chat segrete Telegram. Gli utenti Android non hanno la possibilità di effettuare screenshot dei messaggi presenti nelle chat segrete, mentre chi ha un device iOS lo può fare.

È importante mettere in evidenza come le chat segrete di Telegram possano essere usate solo ed esclusivamente mediante l’app ufficiale rilasciata per Android e per iOS. In questo caso, la versione web non torna utile. Dopo avere mandato in esecuzione l’app di Telegram basta aprire l’applicazione, trovare la persona con cui volete cominciare una chat segreta, e aprire la normale schermata di chat.

Poi bisogna premere sul nome utente e sull’icona con i tre puntini di sospensione, che si trova in alto a destra. Dal menu che si aprirà, ecco che è sufficiente fare un tap sulla voce Inizia chat segreta, dando il via alla conversazione. Il primo passo successivo dovrà essere quello di regolare il timer di autodistruzione dei messaggi, tenendo conto di come il range vada da 1 secondo fino a 1 settimana. Una volta impostato tale valore è sufficiente dare conferma con un tap sul pulsante “Fatto”. Ci sono vari strumenti che si possono usare in una chat segreta, e funzionano allo stesso modo di quelli presenti in una chat tradizionale. Sfruttando il campo messaggio si possono mandare dei messaggi di testo, così come l’icona del microfono tornerà utile per inviare messaggi vocali o video messaggi e, infine, si potranno allegare dei contenuti multimediali, facendo un semplice tap sull’icona della graffetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>