Modificare foto con GIMP, ecco come fare in modo semplice e veloce!

di Gtuzzi Commenta

modificare foto con GIMP

Avete intenzione di modificare foto con GIMP? Si tratta di uno dei programmi gratuiti più utile e interessanti. GIMP è un software open source che si può scaricare senza problemi sia per dispositivi con Windows che per Mac Os e Linux. Si tratta di una tra le più importanti e affermate alternative a Photoshop. Spesso e volentieri, però, la mancanza di esperienza porta a rendere impossibile la modifica delle foto con questo programma.

Modificare foto con GIMP: il download del programma

La prima cosa da fare per modificare foto con GIMP è quella di effettuare il download del programma da questo link. Avviatelo, poi cliccate su Apri, dal menu File, poi scegliete l’immagine su cui avete intenzione di apportare dei cambiamenti. Ovviamente, ci sono tutti gli strumenti necessari nell’interfaccia per modificarla secondo le vostre esigenze, tra luminosità, colori e ulteriori parametri.

Annullare le modifiche? Un gioco da ragazzi!

Avete fatto qualche errore nella modifica delle foto? Basta usare la tastiera con Ctrl+Z per annullare le modifiche. I tocchi artistici si possono garantire scegliendo uno degli appositi filtri. Inoltre, questo programma open source offre anche l’opportunità di ridimensionare le proprie immagini, tramite un’apposita funzione che prende il nome di Scala immagine, che si trova all’interno del menu Immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>