Ritagliare foto con Paint? Tutto è possibile, ecco come fare!

di Gtuzzi Commenta

Ritagliare foto con Pain

Siete abbastanza abili da sapere come ritagliare foto con Paint? Non si tratta di un’operazione che si deve svolgere ogni giorno, è vero, ma in fin dei conti ogni volta che viene richiesta si entra nel panico. Ritagliare delle foto in modo professionale senza avere Photoshop e GIMP non è facile, ma è comunque possibile farlo in modo efficace.

Ritagliare foto con Paint, il segreto per farlo in modo professionale

Ritagliare foto con paint, ad esempio, è possibile, anche se tanti utenti lo ignorano. La prima cosa da fare è quella di mandare in esecuzione il programma. Poi inserite la foto da ritagliare, cliccate sul pulsante Seleziona all’interno dell’apposita barra degli strumenti. A questo punto, dovrete creare una selezione rettangolare nei pressi della porzione di foto da ritagliare.

Come completare l’operazione di ritaglio e salvare il nuovo file

Arrivati a questo punto, dovrete semplicemente fare un click con il tasto destro del mouse, sempre restando nei confini della selezione. Dal menu a tendina selezionate la voce Ritaglia ed il gioco è fatto. Se il risultato vi soddisfa, basta cliccare su file e poi salvare con nome l’immagine così modificata, magari scegliendo anche il formato di file in cui effettuare l’esportazione della foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>