Attivare la nuova verifica in due passaggi di Twitter

di Alessandro Bombardieri Commenta

Twitter_Push_Login_Verification_Prompt_270x445

Forse in pochi sanno che anche l’app di Twitter permette di abilitare la funzione di verifica in due passaggi, come è possibile fare per esempio con i propri account di Google, così da proteggere maggiormente le proprie informazioni.


Con l’ultimo aggiornamento dell’app di Twitter per iOS e Android è stata inserita la possibilità di attivare la verifica two step direttamente dall’app mobile, senza più dover utilizzare dei codici ricevuti via SMS.

Per attivare la nuova funzione assicuratevi innanzitutto di avere installata sul dispositivo l’ultima versione dell’app Twitter, quindi procedete. Nella pagina dedicata al proprio profilo, bisogna entrare nelle Impostazioni. A questo punto si deve cliccare sul proprio nome utente e quindi selezionare l’opzione Sicurezza. Si aprirà un nuovo sottomenu in cui è selezionabile solamente l’unica funzione che ci interessa, la quale prende il nome di ‘Verifica dell’accesso‘.

NOTIFICHE PER ACCOUNT SINGOLI SU TWITTER

Come spiegato nell’app stessa, questa funzione ha il compito di verificare tutte le richieste di accesso a Twitter utilizzando il telefono. Mettendo la spunta all’opzione comparirà una finestra di pop-up che avvisa che per poter effettuare l’accesso a Twitter bisognerà avere a disposizione il telefono. Dopo aver confermato l’app vi ricorderà di salvare il codice di backup in un posto sicuro, nel caso in cui il telefono dovesse andare perso o essere inutilizzabile.

Dopo aver abilitato l’opzione ‘Verifica dell’accesso’ sull’app di Twitter, ogni volta che si tenterà di eseguire l’accesso al proprio account da un nuovo dispositivo o da un nuovo browser, sarà necessario avere a portata di mano il dispositivo per confermare il login.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>