Diffusione del digitale terrestre

di Gianluca Bruno 1

Dalla sigla inglese DTT, il digitale terrestre è una forma di trasmissione dei canali televisivi in forma digitale..

gruppo di amici che guarda un film in tv

A fianco dell’offerta dei canali che si ricevono in tutte le televisioni con il cavo dell’antenna, e a fianco dell’offerta dei canali satellitari che si possono visualizzare se si dispone del combinato decoder-parabola, esiste una terza offerta per offrire una maggior scelta di programmi televisivi, quella del digitale terrestre.

Dalla sigla inglese DTT, il digitale terrestre è una forma di trasmissione dei canali televisivi in forma digitale ottenibile unicamente con un apposito decoder.


L’acquisto di questo decoder è soggetto a forti sconti dallo stato per favorire la diffusione di questa nuova concezione della televisione, cercando di abbandonare la vecchia antenna analogica.
Così si sono diffusi canali gratuiti, come Boeing, Iris, Coming Soon Television, e canali a pagamento, come quelli del calcio e dei film, su questa piattaforma.


È principalmente Mediaset a gestire il maggior numero di canali come quelli del calcio, Joy, Mya, Steel e Disney Channel, offrendo un prodotto per ogni esigenza, dallo sportivo accanito, al bambino , dal nostalgico della tv in bianco e nero all’amante della fantascienza.

La diffusione sul territorio nazionale è in continuo aumento quindi quasi tutta Italia è coperta dal segnale di questa offerta, che nel suo complesso migliorerà notevolmente la qualità audio e video dei filmati riprodotti dalla vostra televisione, televisione che potrebbe essere la nuova Samsung a schermo oled.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>