Prime impressioni Office 2010 Web Apps

di Alessandro Bombardieri Commenta

Iniziano a trapelare le prime impressioni di chi ha potuto provare in anteprima la beta privata del nuovo Microsoft Office 2010 Web Apps...

webapp-ExcelWeb_Editor640

Iniziano a trapelare le prime impressioni di chi ha potuto provare in anteprima la beta privata del nuovo Microsoft Office 2010 Web Apps, il servizio online che proporrà le stesse applicazioni Office presenti sul mercato da anni ormai.

Il servizio è ora entrato nella fase di beta privata ed entro la fine del 2009 dovrebbe raggiungere lo status di beta pubblica, ma nel frattempo accontentiamoci delle impressioni dei tester.

Le principali caratteristiche positive raccontate sono la velocità del software, la qualità del servizio offerto e l’interfaccia molto curata, insomma non male per essere solamente una versione ancora ad uno stato preliminare, qualche problema si è registrato solamente con la versione Web di Word, che sembra essere il programma più indietro con lo sviluppo.

office-2010-webapps-word

I programmi disponibili sono Word Web App, Excel Web App, PowerPoint Web App e OneNote Web App, e la particolarità di Office Web Apps è che funziona nel browser, quindi è garantita la compatibilità con molti sistemi operativi, non solo Windows quindi.

Microsoft però supporta ufficialmente al 100% solamente alcuni browser, IE 7 o superiore su Windows, Firefox 3.5 o superiore su ogni SO e Safari 4 su Mac Os.

Sembra funzionare già bene la funzione SkyDrive che permette all’utente di salvare i propri file online in modo da poterci accedere direttamente da computer diversi. Skydrive sarà disponibile anche nella versione classica di Office. Infine, è possibile stampare sulla stampante locale anche usando Web Apps di Office.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>