Recuperare file cancellati con l’applicazione portable Restoration

di Stefania Russo Commenta

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di aver cancellato un file importante dal proprio computer per negligenza o per semplice errore..

restoration-free-recovery-software

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di aver cancellato un file importante dal proprio computer per negligenza o per semplice errore, una cosa che può capitare a tutti e alla quale, per fortuna, si può porre rimedio.

Qualche tempo fà, infatti, vi abbiamo parlato di DiskDigger, un utilissimo software che ci consente di recuperare file accidentalmente eliminati dal nostro computer. Ma questo, si sà, è un periodo in cui impazza la moda delle applicazioni portable soprattutto perchè è davvero raro che una persona utilizzi solo un computer e, in questo modo, tramite un semplice drive usb, sarà possibile avere a portata di mano tutte le applicazioni che siamo soliti utilizzare.


Per fortuna esiste un’applicazione portable anche per recuperare i file erroneamente cancellati dal nostro computer. L’applicazione in questione si chiama Restoration e ci consente di recuperare i file che abbiamo eliminato anche se il computer che stiamo utilizzando non è il nostro, basterà semplicemente avere con noi la nostra chiavetta usb.


Restoration può essere scaricato gratuitamente tramite il link situato in fondo al post e consente di recuperare file cancellati non solo dall’hard disk del computer ma anche da schede o drive usb.

Restoration è molto semplice da utilizzare soprattutto grazie alla sua interfaccia semplice ed intuitiva. Una volta scricato il programma, infatti, l’utente dovrà indicare su quale unità effettuare la scansione, al termine della quale il sitema mostrerà automaticamente tutti i file che è possibile recuperare.

Per scaricare Restoration clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>