Cinque app Android per allungare la durata della batteria

di Alessandro Bombardieri Commenta

android

Il più grosso problema degli smartphone è sicuramente quello relativo alla durata della batteria, che nei migliori dei casi riesce ad arrivare a fine giornata, se si utilizza il dispositivo piuttosto intensamente.

Per Android esistono diverse applicazioni che possono allungare la durata della batteria, così da non correre il rischio ogni giorno di non riuscire ad arrivare alla sera con il telefono acceso…

Juice Defender – Con questa app è possibile controllare le connessioni più classiche di uno smartphone, come ad esempio Bluetooth, Wi-Fi, dati mobile. Delle funzioni preimpostate di default permettono di utilizzare il device a seconda delle diverse esigenze, potendo scegliere ad esempio tra un profilo aggressivo ed uno bilanciato. Juice Defender è disponibile in tre diverse versioni, in base alle diverse esigenze degli utenti.

ACCESSO REMOTO AL PC DA ANDROID

Battery Defender – Questa è una della applicazioni sicuramente più ricche in questo campo, proponendo moltissime opzioni. Battery Defender consente inoltre di accedere in maniera rapida a gran parte delle funzioni. È inoltre presente una funzione chiamata ‘quiet sleeping’ che addormenta le varie connessioni di notte.

Go Battery Saver & Power Widget – Creata dal Go Dev Team, è un’app molto bella graficamente, che si rivela essere pure molto flessibile nella gestione delle varie opzioni che possono allungare la batteria dello smartphone.

Autorun Manager – È forse l’app più rischiosa del gruppo, dal momento che permette di scegliere quali applicazioni avviare all’accensione del device.

Tasker – Con quest’app è anche possibile gestire in maniera automatica le operazioni da eseguire con lo smartphone Android, infatti consente di automatizzare moltissime funzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>